Enrico Carnuccio
Fotografo e visual storyteller.
Fino da quando ero bambino mi sono interessato a quello strano aggeggio che può catturare immagini solo guardandoci dentro. Ho pensato che ci fosse un mondo la dentro e cominciai a giocare con la reflex di mio padre. Più tardi ho poi scoperto che la fotografia è una ricerca. È come un dipinto e la mia camera è un pennello. 

Dall’altro canto, dopo esser stato selezionato per la Masterclass in Visual Storytelling in New Media proposta dal ICP,  International Centre of Photography (NY), ho capito la potenza del video. Se la fotografare è come dipingere, il video è invece come una scultura. Comincio da una traccia grezza e modello la mia argilla fino a raggiungere ciò che cerco, rifinendo, rimodellando e levigando sempre più in profondità, nel dettaglio. 

Sono un freelance e lavoro dappertutto nel mondo. 
Sarei lieto di collaborare con te.